La Svizzera offre gli investitori di tutto il mondo un importante set di vantaggi.
Rodnik SA fa parte del contesto economico svizzero e porta questi vantaggi ai suoi clienti.
Ecco i principali vantaggi offerti dal Paese Svizzera:

In Svizzera il risparmiatore è concretamente immune da qualsiasi operazione di bail-in: non può essere costretto a ripianare eventuali debiti delle banche.

Garanzia statale sui depositi delle banche cantonali – Lo Stato, estremamente solido, garantisce in prima persona i depositi delle banche cantonali al 100%, mentre in Europa i depositi sono garantiti solo fino ai 100 mila euro, tramite un fondo privato.

Banche più solide – I parametri di patrimonializzazione delle banche svizzere sono più alti rispetto a quelli UE. Le banche svizzere sono quindi mediamente più solide rispetto alle altre banche europee. I parametri della normativa Basilea III devono essere rispettati dalle banche svizzere in ogni momento, non come nell’UE dove le banche sono sottoposte periodicamente a uno stress test

Stabilità politica – La Svizzera gode di una stabilità politica invidiabile: la collaborazione tra i partiti e l’elevato senso di responsabilità politico-finanziaria mettono al centro l’interesse nazionale.

Sistema di governo efficace – In Svizzera ci sono sette ministri coordinati dal Presidente della Confederazione. Una volta insediatosi, un Governo governa per tutto il tempo del suo mandato.

Basso debito pubblico – In controtendenza rispetto al resto del mondo, il debito pubblico svizzero è in calo. La Svizzera si trova ad avere un rapporto tra debito pubblico e PIL pari al 27%, tra i più bassi al mondo.

White list – Da agosto 2016 la Svizzera fa parte della white list, ovvero nella lista di quei Paesi amici tra cui è attivo uno scambio automatico di informazioni. Per esempio, per colpire i crimini finanziari e per evitare le doppie imposizioni. Investitori e imprese europee, perciò, hanno accesso al mercato dei capitali svizzeri con molti meno oneri, per investire o reperire finanziamenti, in piena trasparenza.

 

 

Libertà economica – L’Heritage Foundation classifica la Svizzera come il quarto Paese con maggiore libertà economica al mondo, dopo Hong Kong, Singapore, e la Nuova Zelanda. La classifica prende in considerazione quattro pilastri di libertà: l’efficienza del sistema giudiziario; il ruolo del settore pubblico nell’economia; l’efficacia delle normative che regolano l’impresa, il lavoro dipendente e le politiche monetarie; infine l’apertura dei mercati di beni e servizi.

Snelleza amministrativa – Fare impresa in Svizzera è semplice: i rapporti con le autorità sono concentrati in un unico interlocutore, una sorta di consulente governativo che agevola l’attività d’impresa.
Semplicità dei meccanismi di concessione del credito – Richiedere un finanziamento sul conto o un mutuo ha tempistiche molto veloci. La procedura si conclude normalmente in pochi giorni.